Il tempo dei mezzosangue

 

TitoloIl tempo dei mezzosangue. L’ascesa della chimera
Autore: Rob Himmel
Editore: Dark Zone Edizioni
Data di uscita: aprile 2018
Pagine: 410
Link all’acquistocartaceo/e-book

 

 

L’inganno più letale risiede nell’illusione di poter scegliere liberamente.

Alak ed Ethan, due monaci dal carattere opposto, sono scelti per rispondere all’appello del sovrano di Kernak e contrastare una minaccia imprevista e terribile. Intanto Jandar, giovane stregone, si cimenta in un duro addestramento per conoscere il suo potere e capire il proprio ruolo nel mondo. Il suo intervento, infatti, sembra indispensabile nel momento in cui l’Imperatore Kedrax si prepara a conquistare l’intero continente, aiutato dalla maga Lenara, a cui affida anche un incarico più pericoloso e segreto: reclutare sei individui dalle abilità uniche, necessari per compiere ciò che nessuno ha mai fatto prima…

Estratto

L’arma, sorprendentemente leggera, era custodita in un fodero bianco-perla. L’elsa, impugnabile anche a due mani, era ricoperta di pelle bianca con un’ala d’oro su entrambi i lati, rivestita poi dall’intreccio di una fettuccia turchese. La guardia, interamente d’oro, era composta da due stelle sovrapposte che ne formavano una a sette punte, ricoperta da particolari ed eleganti rune.
Incantato dal fascino della spada, procedette a estrarla. Ne trasse fuori una lunga lama curva dal metallo più luminoso dell’argento e più nitido di uno specchio. Per tutta la lunghezza, il filo esibiva delle irradiazioni simili alle onde del mare, tale da rendere il metallo leggermente più scuro. Su entrambi i lati vi erano delle incisioni sinuose che non riuscì a decifrare.
Fu colto dal desiderio impellente di brandirla. Quando la strinse fra le mani percepì la propria energia scorrervi dentro. L’istante dopo, la lama avvampò in una fiamma celeste e lui la lasciò cadere per lo spavento.
Che cosa era successo?

L’autore

Nato in Germania, ma figlio di italiani, Rob Himmel è cresciuto nella florida terra d’Abruzzo, tra montagne, mare e arrosticini. Fin dalla tenera età si è appassionato ai fantasy, elaborando mondi e storie nelle ore di gioco infantili. Poi, crescendo, ha dato sfogo alla sua creatività inventando giochi da tavola per proprio diletto. Con l’avanzare del tempo, l’adolescenza l’ha condotto a conoscere e innamorarsi di Tolkien con Il Signore degli Anelli. Da amante del genere, si è cimentato per più di una dozzina di anni nel famoso gioco di ruolo Dungeons&Dragons, dove, in quanto Dungeons Master, ha condotto i suoi amici in avventure straordinarie, costruendo mondi, storie e intrighi. Tutta questa creatività è infine sfociata nella scrittura. Il suo romanzo d’esordio è stato Le lame scarlatte, pubblicato dalla DZ edizioni (settembre 2017). Poi è stato pubblicato con il primo volume di una nuova saga high fantasy, Il tempo dei mezzosangue: l’ascesa della chimera (DZ edizioni aprile 2018). Se volete restare aggiornati su Rob Himmel e i suoi romanzi, vi segnalo la sua pagina Facebook.